camomilla romana [anthemis nobilis] – analgesico, antianemico, antiflogistico, antisettico, cicatrizzante, digestivo, febbrifugo, sedativo, sudorifero, tonico *

* da usare solo dietro consiglio professionale in gravidanza

E’ un olio essenziale piuttosto costoso con un profumo fresco e dolce ed un sottofondo fruttato, è importante non acquistare surrogati come la “camomilla marocchina” (Ormenis multicaulis) che costa meno ma  è di una specie botanica completamente diversa pur avendo un profumo simile e, soprattutto, si conosce pochissimo sulle proprietà.

Appena distillato ha un colore azzurro dato dal “camazulene” che con il tempo diventa verde o giallo-bruno per via dell’ossidazione. Ed è proprio il camazulene che gli conferisce le speciali proprietà calmanti e decongestionanti.

Seguimi anche su Facebook: