lavanda [lavandula angustifolia] – analgesico, antibatterico, antimicotico, antinfiammatorio, antisettico, antispastico, calmante, sedativo, carminativo, cicatrizzante, ipotensivo, tonico.

La lavanda è una pianta cespugliosa originaria dei paesi del Mediterraneo, molto rustica e dai fiori profumatissimi.

Se tra i 12 Oli Essenziali che io considero davvero essenziali  dovessi sceglierne solo uno, probabilmente sceglierei proprio la lavanda perché la considero una specie di “panacea”, la inserisco in moltissime composizioni e quando proprio non so che pesci prendere comincio con una miscela di olio essenziale di lavanda in carrier e vedo che cosa succede, finora non mi ha mai deluso ma, anzi, mi ha lasciato ogni volta incredula per i risultati.

Un altro punto a favore è che è raro trovare un altro olio essenziale che non presenta nessuna controindicazioni per anziani e bambini e che può anche essere usato puro o con diluizioni molto basse.

Seguimi anche su Facebook:

In ogni caso è sempre importante tenere presenti le precauzioni d’uso generali ed effettuare la prova di tolleranza prima dell’uso.